Man mano che si digita una parola chiave nella barra di ricerca vengono mostrati suggerimenti. Per visualizzare tutti i risultati, premere il tasto di invio.

Tecnologo/a di chimica e chimica farmaceutica AFC

Editore: SDBB | CSFO
Lingua: Italiano / Deutsch
N. pagine: 8 pagine
N. art.: FE3-3207
Descrizione
I tecnologi di chimica e chimica farmaceutica lavorano prevalentemente nei reparti di produzione dell'industria chimica o farmaceutica. Attraverso processi chimici, biotecnologici o fisici producono principi attivi per medicamenti o prodotti chimici destinati all'industria e all'uso quotidiano utilizzando impianti automatizzati.
Al fine di garantire la qualità del prodotto e reagire in caso di anomalie, devono sorvegliare la produzione e registrare scrupolosamente tutti i processi produttivi e i campioni. Questi professionisti manipolano sostanze spesso molto costose e ad alta attività, il che presuppone uno spiccato senso di responsabilità. Nell'orientamento "biotecnologia" le sostanze attive vengono ricavate da cellule o microorganismi.
Le sostanze prodotte nell'orientamento "tecnologia chimica" sono prodotti o intermedi chimici, materie plastiche, tessili, ecc. destinati all'industria e all'uso quotidiano. Nell'orientamento "tecnologia farmaceutica" invece sono utilizzati i principi attivi per la produzione di medicamenti di diverse forme (compresse, capsule, sciroppi, ecc.).